I fili d'argento della Tessitura del Sogno sono alimentati dall'immaginazione e dall'Ispirazione. essi formano i sentieri che ci conducono senza pericolo, al cuore delle invisibili meraviglie che sono onnipresenti nella vita fisica......


BERTA BROKEN BOW

Cerca nel blog

Lettori fissi

Un mondo incantato

Un mondo incantato
Un grazie a tutti per i commenti che lasciate....mi fanno veramente felice!

martedì 18 maggio 2010

Biscotti e non solo

Allora in questi tempi di 730......quanto odio farli.....sono riuscita comunque a combinare qualcosetta...
Vi do questa ricettina per dei biscotti non proprio primaverili, come dice la mitica Arghi, non è mai troppo presto per pensare al Natale!

Difficoltà: media
Tempo di lavorazione: 50 minuti + 8 ore di riposo
Cottura: 15 minuti circa

Ingredienti:
350 gr di farina
180 gr di zucchero
180 gr di burro
1 uovo
1 dl di sciroppo di acero
1 cucchiaino di zenzero in polvere
1/2 arancia non trattata
1/2 dl panna da montare
1 cucchiaino di bicarbonato

Per la glassa reale:
1 albume
200 gr di zucchero a velo
2-3 gocce di succo di limone
confettini colorati e argentati

Questi profumati biscotti natalizi, tipici dell'Europa del Nord, profumeranno la vostra casa in occasione delle feste.
In una terrina montate il burro con lo zucchero, lo sciroppo d'acero, lo zenzero e la scorza di arancia grattugiata (io per risolvere il problema più facilmente uso alcune gocce di olio essenziale di arancio dolce).
Unite la panna leggermente montata, poi il bicarbonato sciolto in qualche cucchiaio d'acqua.
Aggiungete quindi l'uovo, poi la farina, poca alla volta, e impastate delicatamente fino ad ottenere una pasta liscia.
Coprite la terrina con un panno e lasciate in frigo per una notte.
Prelevate la pasta dal frigo un po' alla volta, stendetela con il mattarello a uno spessore di 1-2 cm e ritagliatevi dei biscotti con formine sagomate (alberelli di Natlae, puppazzetti, stelle e cosi via).
Disponete i biscottini su una placca ricoperta di carta da forno e cuocete in forno preriscaldato a 180° C per 10-15 minuti.
Una volta sfornati potete decorarli con confettini argentati e glassa (magari colorata con coloranti alimentari)

Non mi dimentico ovviamente di lasciarvi la ricetta per la Glassa reale:
in una ciotola servendovi di un cucchiaio di legno, unite 200 gr di zucchero a velo, 1 albume e 2-3 gocce di succo di limone, mescolando abbastanza a lungo da ottenere un composto, sodo, liscio e omogeneo che potete usare per decorare i vostri dolci, versandolo e spalmandolo direttamente  aiutandovi con una spatola piatta o un coltello.....

Quindi Buon appetito!!!!!! Lo so che è una ricetta un po' lunga, ma ne vale la pena
Baci
Berkana

Dimenticavo la ricetta è stata presa da " Il libro dei Biscotti della Giunti-Demetra"

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tempo che passa

Madame Chantilly

Madame Chantilly
Un mondo incantato di ricami

Recent Visitors

Creativepoppy

Creativepoppy
un altro negozio virtuale dalle idee carine

The Primitive Hare

Mi potete trovare

Shabby Primitive Blog

I miei tesori

I miei tesori